E’ nato MoreVibes! Blog di buona musica


Questo blog nasce dall’esigenza di promuovere buona musica in levare.
Lo scopo è far ascoltare gran bella musica e trattare tematiche aderenti ad essa ma non solo… ci sarà spazio per parlare  anche  di fatti e misfatti quotidiani respirati nella nostra “cara società”.
morevibes

www.morevibes.wordpress.com

Drizzate orecchie ed occhi!!!!!!!!!!!!!

Federico Pozzi e Stefano Settanta

12° Edizione del Natale in Villa di Arese


Come ogni anno, si ripeterà il Natale in Villa, presso la villa Ricotti di Arese (Mi).
Concerti, spettacoli, dimostrazioni,  sempre di più gli espositori che partecipano a questo evento molto d’atmosfera natalizia con uno spirito d’arte, creatività e solidarietà.

Un grazie alle organizzatrici dell’evento, Laura Sangiorgio Giuffrida (Il Laboratorio d’Arte) e Giovanna Torresani (negozio Giòie) che ogni anno rendono possibile con il loro impegno questo bellissimo evento.

Quando?
Sabato 27 Novembre 2010 ore 10:00 – 23:00 e Domenica 28 Novembre 2010 ore 10:00 – 18:30

Cliccando sul banner si accede direttamente al sito ufficiale del Natale in Villa dove è possibile approfondire tutto.

https://i2.wp.com/www.nataleinvilla.com/res/top.jpg

Di seguito qualche foto dell’edizione 2009:

https://i0.wp.com/lh3.ggpht.com/_giBOtPOPdP0/TIo4Xen3m_I/AAAAAAAAEuE/5UFxt8oRP_I/s512/IMG_6731.JPG

https://i2.wp.com/lh4.ggpht.com/_giBOtPOPdP0/TIo3iOHVKcI/AAAAAAAAErA/G_XJnvlS9mQ/s512/IMG_6684.JPG

https://steve70design.files.wordpress.com/2010/03/fronte2.jpg

https://i0.wp.com/lh5.ggpht.com/_giBOtPOPdP0/TIo3gkSEaBI/AAAAAAAAEq8/MUfv1r-V16E/s720/IMG_6683.JPG

https://i1.wp.com/lh4.ggpht.com/_giBOtPOPdP0/TIo4UgQzE5I/AAAAAAAAEt8/gO11BbDv16A/s512/IMG_6729.JPG

https://i0.wp.com/lh6.ggpht.com/_giBOtPOPdP0/TIo4aBfPDiI/AAAAAAAAEuQ/CvOD9K1pEdc/s720/IMG_6733.JPG

https://i2.wp.com/lh6.ggpht.com/_giBOtPOPdP0/TIo4WM1jFJI/AAAAAAAAEuA/rKhU1Ju6S-k/s720/IMG_6730.JPG

https://i2.wp.com/lh5.ggpht.com/_giBOtPOPdP0/TIo4AKlCZtI/AAAAAAAAEs0/tOQUiLQI1x4/s512/IMG_6711.JPG

Informazioni sulla splendida location dell’evento prese  dal sito ufficiale di Natale in Villa:

La villa RICOTTI (La Valera Arese):

Dimora lombarda settecentesca edificata dalla famiglia Settala Lattuada. Passò ai Marietti, successivamente ai Tosi di Senago e in seguito acquistata dalla famiglia Ricotti fino a passare all’attuale proprietario. L’impianto settecentesco presenta una villa a doppia corte, un giardino d’ingresso, un giardino principale e un parco.
Nel giardino principale sorge una Coffe House in stile neomoresco con mosaici di ciottoli. I giardini sono inoltre animati da fontane e statue in pietra arenaria.
Adiacente al giardino all’italiana sorge la limonaia settecentesca con alti soffitti lignei.
Oggi appartiene alla famiglia Ricotti di Monza che, in merito ad una convenzione con il Comune, cede in uso i cortili per manifestazioni culturali.
Vi si tiene ogni anno d’estate la rassegna organizzata dal Polo culturale Insieme Groane Concerti in Villa, dove in una cornice che non potrebbe essere migliore, si esibiscono musicisti di chiara fama in repertori d musica classica.

_________________________________________________

Per informazioni e contatti
clicca qui per mail

Dove si trova l’evento?
Villa Ricotti “La Valera” Via S. Allende, 9 ARESE (Mi)

Sondaggio: Cosa ne pensi del mio blog?


Qualche bellissima foto dal passato, vintage is better


Apple sforna una nuova Famiglia di iPod, scopriamola


iPod shuffle

2GB €55

Incredibilmente piccolo e indossabile, ora con comodi pulsanti.
E VoiceOver ti dice la canzone o playlist in ascolto more–>
Colori disponibili: argento, azzurro, verde, arancione e rosa

https://i1.wp.com/images.apple.com/euro/ipodshuffle/images/stack20100901.jpg
______________________________________________________________

iPod nano

8GB €169
16GB €199

Più piccolo, più leggero e con un tocco di Multi-Touch.
Ora con radio FM integrata, Pedometro, clip colorata e molto altro. more –>
Colori disponibili: argento, grafite, azzurro, verde, arancione e rosa
Colori disponibili: (PRODUCT) RED

https://i1.wp.com/images.apple.com/euro/ipodnano/images/overview_hero1_20100901.png

______________________________________________________________

iPod classic

160GB €247

160GB da riempire con musica, video, foto:
iPod classic è la tua foto-video-discoteca. more –>
Colori disponibili: argento e grafite

https://i2.wp.com/images.apple.com/euro/ipodclassic/gallery/images/silver_image2_20100901.jpg
______________________________________________________________

iPod touch

8GB € 239
32GB € 309
64GB €409

Più divertente che mai: ora con FaceTime,
* display Retina, registrazione video HD e il potente processore A4. more–>
Colori disponibili: alluminio lucido

https://i1.wp.com/images.apple.com/euro/ipodtouch/gallery/images/image1_20100901.jpg

________________________________________________________________

Itunes Free Download:
https://i1.wp.com/images.apple.com/it/itunes/home/images/callout_download20100901.png

Info prelevate da: apple.com

Luttazzi e i suoi plagi imperdonabili


Luttazzi ti hanno pizzicato!

Commento personale:

Sono venuto a sapere del fattaccio dalle Iene di ieri sera, scioccato dalla cosa mi sono informato e come leggete dopo il mio commento la cosa sembra proprio essere maledettamente per i suoi fan e soprattutto per lui…VERA!
Il lavoro del comico assomiglia a quello del grafico (e quindi mi sento preso in causa) per via della creatività che uno ci mette a fare i lavori, l’idea, l’ispiraizone lo spunto…è come se un grafico professionista viene nel mio blog e si salva un logo che ho fatto io e poi va in giro a dire che l’ha fatto lui e poi  lo vende pure a 1000 euro…vi sembra normale????
A me per nulla, anche io il pezzo dell’articolo finale l’ho COPIATO da un’altro sito dove scrivono meglio di me e sanno più cose, ma in fondo ho messo un link al sito creatore dell’articolo, la fonte, come è giusto che sia, se non lo facessi sarei un piccolo Daniele Luttazzi, queste cose le ho sempre odiate e adesso sapere che il comico che mi è sempre piaciuto fà e ha fatto abitualmente queste cose mi delude e non poco dato che mi piaceva.
Tanto di cappello a chi l’ha scoperto!
Spero che a questo mondo, dove siamo in tanti le persone pensino a fare le proprie cose di testa loro, perchè è anche  più bello realizzare le cose da sè, dà più soddisfazione sopratutto poi quando ti porti a casa 8 stipendi di un operaio in mezzora di cazzate copiate qua e la nel mondo, preoccupandosi solo di tradurle dall’inglese all’italiano.
Guarda il video su youtube che testimonia tutto QUI

https://i1.wp.com/www.stunf.it/wp-content/uploads/2010/06/daniele-luttazzi-pizzicato.jpg

Fonte immagine: stunf.it

L’articolo:

La storia del comico italiano e delle accuse di plagio che gli vengono mosse viene ripresa anche all’estero. Ne scrive il Chortle che è la guida critica alla commedia inglese. La storia di Luttazzi finisce su il Chortle che è la guida inglese alla commedia. “Uno dei più grandi satiri in Italia – scrive il sito web – è stato costretto a difendersi dalle accuse di aver rubato centinaia di battute di comici di lingua inglese e di esserseli attribuiti come propri”. CENTINAIA DI PLAGI – “Daniele Luttazzi – continua il Chortle – ha rubato le routines a personaggi del calibro di George Carlin, Emo Philips, Eddie Izzard e Bill Hicks, traducendoli in italiano, e utilizzandoli come fossero suoi contenuti!!!!!!!!!!!

https://steve70design.files.wordpress.com/2010/09/tomas_227.jpg?w=300

fonte: google image

I blogger hanno citato più di 500 casi di materiale che ha usato in questo modo. Ma la lista si estende ad altri comici i cui contenuti sarebbero stati copiati: Steven Wright, Stewart Lee, Chris Rock, Linda Smith, Lewis Black, Mitch Hedberg e Stewart Francis”. Il sito inglese, fornisce anche l’ elenco completo del materiale che avrebbe plagiato, incluse la storiella di Izzard su come Dio avrebbe inventato i dinosauri. “Luttazzi inizialmente ha sostenuto che la gag era stata inserita deliberatamente come una ‘caccia al tesoro’ per premiare i fan che avrebbero potuto conoscere i creatori americani. Ma più di recente ha sostenuto che la gag fosse sua e che le battute erano state poste in modo diverso“. QUELLA GAG DI PHILIPS – E per dimostrare il plagio, il sito prende ad esempio una delle battute del comico Emo Philips: “People come up to me and say, “Emo, do people really come up to you?”, “questa gag è divertente – scrive il Chortle – per il modo che ha Emo Philips di porgerla al pubblico con una gestualità tutta particolare, un tono lento e impacciato, occhi spalancati e capelli in disordine, mentre la stessa battuta raccontata da Luttazzi non ha lo stesso effetto esilarante, per la sua velocità di esecuzione e per il suo stile più cupo”. STA DANNEGGIANDO LA SUA IMMAGINE – “Luttazzi – continua il Chortle – è stato uno dei più grandi comici della tv italiana, fino a quando non ha perso il suo lavoro sulla televisione pubblica, dopo aver chiesto, durante una trasmissione come il Primo Ministro Silvio Berlusconi fosse diventato così ricco. E anche se la posizione intransigente del comico gli ha fatto guadagnare moltissimi fan nel corso degli anni, le recenti accuse di plagio – che egli sostiene essere ‘diffamatorie’ stanno danneggiando la sua immagine”.

Fonte articolo: giornalettismo.com

Alcuni link che provano quello che ho scritto:

http://ntvox.blogspot.com/2008/01/daniele-luttazzi-copia.html

http://www.youtube.com/watch?v=azy2tJH0AFE

http://www.giornalettismo.com/archives/82993/luttazzi-copia-risponde-nemmeno/

http://www.puntochat.it/forum/viewtopic.php?t=45255&sid=97dd3272904972253d240e597c86a2bf

http://www.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/2010/06/09/news/luttazzi-secopia-4703064/

Steve’s sleeve tattoo, Worck in Progress


https://i1.wp.com/lh5.ggpht.com/_wq9fE1mwQeA/TJsI0Zso16I/AAAAAAAABWc/XXiD2f7FQy8/s512/SKMBT_C20310091717291.jpg

https://i2.wp.com/lh6.ggpht.com/_wq9fE1mwQeA/TJsImE1KyHI/AAAAAAAABWE/CDk6DYHY4Qc/s512/SKMBT_C20310091717100.jpg

https://i1.wp.com/lh6.ggpht.com/_wq9fE1mwQeA/TJsIlrVwnxI/AAAAAAAABV4/m4QlLuvPutI/s512/SKMBT_C20310091717090.jpg

https://i1.wp.com/lh6.ggpht.com/_wq9fE1mwQeA/TJsIz8XvmfI/AAAAAAAABWQ/laCeuiwfoXY/s720/SKMBT_C20310091717140.jpg

https://i0.wp.com/lh5.ggpht.com/_wq9fE1mwQeA/TJsImV7sa6I/AAAAAAAABWI/pXFZewNL5vQ/s512/SKMBT_C20310091717110.jpg

Continua a leggere